Festival : Opéra sous les Etoiles

Venerdì 6 agosto 2021 alle 21:30.

OPERA STELLE: Tre soprani cantano le più grandi arie d'opera [creazione 2020]. Le passioni e le grandi arie dell'"Opera sotto le Stelle" si invitano d'ora in poi nell'intimità onirica della Cappella della Nartelle.

Norah AMSELLEM - Soprano:

Il senso artistico e l'intensità drammatica di Norah Amsellem ne fanno uno dei grandi artisti lirici attuali. Si è esibita in tutti i grandi teatri del mondo e ha collaborato con i più grandi chef. È con Micaêla in Carmen che ha debuttato a livello internazionale e che ha anche cantato con artisti come Placido Domingo, Roberto Alagna o Rolando Villazon.
Norah Amsellem si è particolarmente distinta con La Traviata nel ruolo di Violeta, che ha cantato a Londra, Vienna, Monaco di Baviera, Berlino, Madrid, Bologna... "... interpretazione eccezionale, bella fisica, impeccabile
tecnica e emozione rara". (Financial Time)

Claudia SASSO - Soprano:

L'italiana Claudia Sasso ha avuto successo in Giappone per la produzione di La Bohème presso la Toyota City Concert Hall di Nagoya, nel ruolo di Musetta. Ha poi partecipato a Parma alla prima di Frage, opera per ensemble e soprano di Wolfgang Rihm. Con una carriera internazionale, il soprano collabora con la Fondazione Pavarotti di Modena, grazie alla quale ha partecipato ai concerti in memoria del Tenor con grandi artisti come Domingo, Carreras o Meli. Claudia Sasso si è fatta notare regolarmente nei concorsi nazionali e internazionali.

Chloe CHAUME - Soprano:

Il ruolo di Hélène (La Belle Hélène) al Théâtre de Neuilly sur Seine ha segnato l'inizio della carriera di Chloé Chaume nel 2011. In seguito si perfeziona con il mezzo-soprano Mariam Sarkisian e segue le master class di Karine Deshayes, Sophie Koch, José van Dam e altri. È dunque all'Opéra Tours che interpreterà i suoi primi ruoli, dove rappresenterà L'Aiglon di Arthur Honegger e Jacques Ibert (Thérèse de Lorget). Poi interpreta Julia in Appassionato di Messaggero. L'anno seguente, prenderà il ruolo di Frasquita in Carmen de Bizet.

Stephanie HUMEAU - Piano:

Formata a fianco di Denis Pascal, Stéphanie Humeau ha proseguito i suoi studi al CRR di Parigi con Eric Le Sage e Paul Meyer in Musique de Chambre. Entra in seguito al Conservatorio Superiore di Musica di Ginevra e ne esce brillantemente con il suo Diploma di Concerto di pianoforte. Regolarmente invitata a esibirsi in tutta la Francia o all'estero in concerto lirico, in seno a diverse formazioni di Musica da Camera o ancora come solista, Stephanie si esibisce anche in castelli e domini notevoli ovunque in Francia.

Venerdì 6 agosto 2021 alle 21:30.

Prezzi

Adulto: 15 €.

Gratuito per i bambini di età inferiore a 16 anni.

Lingua

  • Francese