Musica: Andando Lorca 1936 [creazione 2022]

Sabato 29 gennaio 2022 alle 20:30.

Dopo Yerma e Nozze di sangue di Federico García Lorca, Daniel San Pedro chiude la trilogia rurale del drammaturgo spagnolo con un concerto teatrale eseguito e cantato in francese, arabo e spagnolo. Perché il regista ama confrontare le lingue e far risuonare la poesia mescolando la musica al gioco in una forma ibrida accessibile a tutti.

Luglio 1936. I rumori della guerra civile scoppiano, la Spagna si lacera tra modernità e libertà da un lato, tradizione e conservatorismo dall'altro. In un piccolo villaggio si seppellisce Bernarda Alba, le sue figlie sono presenti, è la fine di un mondo e l'inizio di una nuova era. Liberi, responsabili di se stessi, il loro destino oscilla con la forza degli eventi: vivere, resistere, fuggire, collaborare, gustare la libertà... Così, all'alba di nuove vite, cinque decideranno di andarsene, una sola rimarrà. La storia plasmerà il loro futuro...

Al centro della stanza ci sono la morte, l'amore, l'impegno politico, la libertà, il viaggio, temi universali cari a Lorca ingranditi dalla creazione musicale di Pascal Sangla interpretata da Liv Heym (violino), Pascal Sangla (pianoforte), M'Hamed el Menjra (chitarra, liuto, percussioni, contrabbasso). E la presenza irradiante di sei attrici cantanti: Aymeline Alix, Audrey Bonnet, Zita Hanrot, Camélia Jordana, Estelle Meyer, Johanna Nizard.

Tutto è musica e canzone da Lorca che quasi diventa pianista concertista, tutto è musica e canzone nella regia di Daniel San Pedro che risuscita i sogni del drammaturgo spagnolo, fa vibrare la sua anima, sentire il suo respiro poetico e impegnato. Quell'estate del 1936, Lorca tornò a Granada dove fu arrestato...

Sabato 29 gennaio 2022 alle 20:30.

Prezzi

Tarrifa intera: da 15 a 28 €.

Lingua

  • Francese