Musiche: Salif Keita

Sabato 21 maggio 2022 alle 20:30.

Soprannominato "The Golden Voice Of Africa", il Malien Salif Keita è uno dei cantanti afro-pop più rispettati della sua generazione. Dopo una vita di tribolazioni consacrata ad affermare la sua differenza, questa icona della musica occidentale-africana celebra finalmente ciò che è, Un altro Bianco, in un album e un tour che annuncia essere gli ultimi.

A capo di numerose formazioni musicali eccezionali, poi da solista, Salif Keita ha scalato in 50 anni di carriera le ripide scale della celebrità mondiale i cui nomi evocano ricerca, mobilità e viaggio. Considerato da solo l'avanguardia della musica maliana, ha allargato i confini musicali e delineato una strada nuova in cui il rock, il funk e il jazz si mescolano alle tradizioni più profonde dei griot.

Nonostante le prove della sua vita occidentale a lungo sottoposta ai disordini politici e al peso delle superstizioni, il poeta non ha smesso di evocare il suo orgoglio di appartenere a questo mitico Mali e alla sua nativa Mandé, Egli si è fatto carico di illustrare i bei valori dell'umanesimo in tutto il mondo. Eppure, Salif Keita, il bianco dall'anima profondamente negro-africana, esprime anche il desiderio ardente di allontanarsi da una società maliana che gli ha negato i suoi diritti umani a pieno titolo.

Cacciato dal suo villaggio natale a 18 anni perché albino, che era considerato un presagio di sfortuna, Salif Keita manifesta ancora, a 70 anni, il suo impegno a rivendicare il diritto alla differenza. Dopo una vita consacrata ad affermare le sue singolarità, Salif Keita lascia la scena da maestro a suonare e a pensare: esprime un'ultima volta, sotto il titolo Un Altro Bianco, la sua identità profonda e universale.

Un Altro Bianco - Musica del Mondo

Sabato 21 maggio 2022 alle 20:30.

Prezzi

Tarrifa intera: da 15 a 28 €.

Lingua

  • Francese